IED Square 2014

iedsquare14

La relazione tra persone ha sempre avuto l’esigenza di costruire linguaggi e metodi di comunicazione capaci di agevolare lo scambio. Uno verso l’altro o uno verso tanti altri: questi gli attori della comunicazione. La storia dimostra l’evoluzione di linguaggi e metodi, il presente consente di vivere l’apice di questa evoluzione. Come si comunica oggi grazie a tutti gli strumenti a disposizione, come tradurre la comunicazione in nuove opportunità? La comunicazione è strumento di lavoro, crea occasioni di sviluppo? È veramente un motore così forte da generare nuovo mercato, incoraggiare la creazione di network tra professionisti? Il panorama che si prospetta è positivo, ma è necessario capire come muoversi correttamente nell’uso della comunicazione con l’obiettivo di ottenere vantaggi. È senza dubbio il caso di essere creativi e allo stesso tempo strategici e non confondere comunicazione con informazione.

Questo l’abstract dell’incontro in occasione della seconda edizione di IED Square che per il 2014 propone temi della relazione e della reciprocità in un panel di conferenze, eventi e incontri per una riflessione sulla contemporaneità.
Per martedì 23 settembre l’intervento di Stefano Gangli dal titolo “Smart communication, è così facile?” presso la sede di IED Moda di Via Pietrasanta, 14 a Milano.

You Might Also Like